Furto nella casa di Tamara Ecclestone, il milanese si dichiara colpevole

Giustizia

Il 43.enne italiano a processo davanti alla Isleworth Crown Court di Londra per il furto milionario in alcune ville, tra cui quella della figlia dell’ex patron della Formula 1

Furto nella casa di Tamara Ecclestone, il milanese si dichiara colpevole
©Wikipedia

Furto nella casa di Tamara Ecclestone, il milanese si dichiara colpevole

©Wikipedia

Si è dichiarato colpevole il 43.enne milanese in apertura del processo davanti alla Isleworth Crown Court di Londra per il furto milionario in alcune ville, tra cui quella londinese di Kensington di Tamara Ecclestone, figlia dell’ex patron della Formula 1, Bernie. Lo riferisce la BBC. Il 43.enne era stato arrestato in Italia e poi estradato. Il colpo da 60 milioni di euro di allora (66,3 milioni di franchi al cambio attuale) a casa Ecclestone risale al 13 dicembre 2019.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1