Gli USA verso una stretta sui viaggi: si pensa al tampone per tutti

Omicron

L’amministrazione si appresterebbe a chiedere ai viaggiatori in ingresso, inclusi gli americani, di effettuare il test un giorno prima del volo a prescindere dalla vaccinazione

Gli USA verso una stretta sui viaggi: si pensa al tampone per tutti
© Shutterstock

Gli USA verso una stretta sui viaggi: si pensa al tampone per tutti

© Shutterstock

Gli Stati Uniti si apprestano a una stretta sui viaggi, in seguito ai timori sulla variante Omicron del COVID-19. Lo riporta il «Washington Post» citando alcune fonti, secondo le quali l’amministrazione si appresta a richiedere a tutti i viaggiatori in ingresso, inclusi gli americani, di effettuare il test per il coronavirus un giorno prima del volo a prescindere dalla vaccinazione.

Fra le ipotesi allo studio anche un’auto-quarantena di sette giorni per tutti coloro che entrano nel paese, inclusi i cittadini americani.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1