Il bollettino medico: «Zanardi è gravissimo»

Italia

Il 53.enne bolognese ha subito un intervento di neurochirurgia dopo essere finito, con la sua handbike, sotto un camion - Ora si trova in terapia intensiva

Il bollettino medico: «Zanardi è gravissimo»
© AP Photo/Mauro Pimentel

Il bollettino medico: «Zanardi è gravissimo»

© AP Photo/Mauro Pimentel

(Aggiornato alle 22.55) - «È ricoverato in condizioni gravissime al policlinico Santa Maria all’ospedale Le Scotte Alex Zanardi, pilota automobilistico, paraciclista e conduttore televisivo, rimasto coinvolto in un incidente stradale in provincia di Siena. Zanardi è stato trasportato con l’elisoccorso Pegaso ed è atterrato all’ospedale di Siena alle ore 18. È stato subito preso in cura dai professionisti del pronto soccorso, valutato in shock room e le sue condizioni sono gravissime per il forte trauma cranico riportato ed è al momento sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia». È questo il contenuto del bollettino clinico emesso poco prima delle 20 di questa sera in merito alle condizioni di salute di Alex Zanardi. L’operazione è terminata poco prima delle 21 e lo sportivo è stato trasferito in terapia intensiva. Il 53.enne bolognese è stato infatti vittima di un incidente in handbike oggi a Pienza, in provincia di Siena, durante una tappa della staffetta Obiettivo tricolore.

© Shutterstock
© Shutterstock

La dinamica della caduta

Secondo le ricostruzioni, durante un tratto in discesa, in una semicurva verso destra, l’ex pilota di Formula 1 avrebbe perso il controllo del mezzo, scivolando nella corsia opposta dove stava arrivando un camion. Zanardi è finito contro l’autocarro riportando importanti ferite alla testa, che non è riuscito ad evitare l’impatto ed è quindi stato trasportato all’ospedale Le Scotte di Siena. «Zanardi è stato sottoposto a rapidi controlli. È in condizioni di estrema gravità. Attualmente è in sala operatoria in neurochirurgia. Con l’evoluzione del quadro forniremo tutti gli aggiornamenti possibili», aveva confermato in serata Francesco Giovanni Bova, direttore del pronto soccorso dell’ospedale di Siena.

La testimonianza: «Dopo l’incidente parlava»

«Dall’incidente ai soccorsi sono passati venti minuti, ma c’è voluto molto per metterlo su, lo assisteva la moglie. Ma dopo l’incidente parlava. Sull’ambulanza non lo so». Queste sono state le parole di Mario Valentini, commissario tecnico della nazionale di paraciclismo, riportate da Radio Capital. «C’è un rettilineo lungo, in discesa, al 4%, dicono che si sia imbarcato e abbia preso un autotreno sul montante davanti. L’autotreno si è spostato di un metro ma l’ha preso uguale. Non c’ero, ero staccato. Era una giornata di sole, tutti contenti, eravamo a 20 chilometri da Montalcino. Non ha sbagliato l’autotreno, ha sbagliato Alex, ha imbarcato. Sulla salita gli ho fatto vedere l’aranciata, mi ha urlato dammene un po’! Si scherzava, e in discesa andava piano, non era una grande discesa, e poi c’era il rettilineo, all’imbocco della curva ha cambiato traiettoria. E ha fatto una manovra azzardata. Ha preso con la leva della pedivella sinistra il montante dove salgono gli autisti, ha girato due-tre volte, il casco non ha retto, gli è saltato. C’è voluto per far arrivare l’elicottero, siamo in mezzo a un bosco e hanno dovuto spostarlo». «Ciclisticamente è finito, l’incidente è in testa, ma lui ha sette spiriti come i gatti», ha concluso Valentini.

Verifiche in corso

I carabinieri starebbero acquisendo in queste ore un video amatoriale sull’incidente occorso a Zanardi. Secondo quanto si apprende si tratta di immagini che potrebbero chiarire la dinamica dell’incidente che quest’oggi ha coinvolto l’ex pilota. I carabinieri starebbero inoltre facendo verifiche sulle modalità organizzative dell’evento. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Serena Menicucci che ha effettuato un sopralluogo sul luogo dell’incidente. Intanto è stato portato in ospedale e sottoposto per gli esami tossicologici di rito il conducente del camion contro il quale si è scontrato Zanardi mentre era in handbike.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1