Il capo dell’intelligence egiziana incontra i dirigenti di Hamas

medio oriente

Al centro dei colloqui i meccanismi per la ricostruzione di Gaza e l’impegno per il rafforzamento del cessate il fuoco

Il capo dell’intelligence egiziana incontra i dirigenti di Hamas
© AP/John Minchillo

Il capo dell’intelligence egiziana incontra i dirigenti di Hamas

© AP/John Minchillo

Impegnato nel rafforzamento del cessate il fuoco fra Israele e Hamas, il capo dell’intelligence egiziana Kamel Abbas è giunto oggi a Gaza proveniente da Israele.

Ieri a Gerusalemme Abbas aveva incontrato il premier Benyamin Netanyahu e a Ramallah il presidente palestinese Abu mazen.

Oggi, in un albergo di Gaza, è atteso da due dirigenti di Hamas - Yihia Sinwar e Halil al-Haya - e dai rappresentanti di diverse fazioni politiche, fra cui la Jihad islamica e forze di ispirazione marxista.

Al centro dei colloqui i meccanismi per la ricostruzione di Gaza, che secondo Abu Mazen dovranno essere coordinati dall’Autorità nazionale palestinese, mentre Hamas esprime ancora opposizione. Nelle ore precedenti la visita le strade di Gaza sono state addobbate con bandiere egiziane e con grandi ritratti del presidente Abdel Fattah al-Sisi. A Gaza City si notano inoltre rafforzate misure di sicurezza.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1