Il killer è un danese convertito all’Islam

Norvegia

L’uomo ha ucciso con arco e frecce 5 persone a Kongsberg, nel sud-est della Norvegia

 Il killer è un danese convertito all’Islam
©EPA/TERJE BENDIKSBY

Il killer è un danese convertito all’Islam

©EPA/TERJE BENDIKSBY

È un danese di 37 anni convertito all’Islam l’autore della strage avvenuta ieri sera a Kongsberg, nel sud-est della Norvegia. Lo ha riferito la polizia senza tuttavia rivelarne l’identità, scrive la CNN. Armato di arco e frecce, l’uomo ha preso di mira i passanti in diverse zone della cittadina uccidendo cinque persone e ferendone due. La polizia, intervenuta in forze, ha arrestato l’aggressore dopo un breve scontro, ribadendo a più riprese che ha agito da solo. Questa mattina è attesa la conferenza stampa degli inquirenti per un aggiornamento su quanto accaduto e per conoscere l’entità delle accuse a carico dell’aggressore che nel frattempo è stato trasportato nel carcere della cittadina di Drammen. Le autorità non hanno escluso l’ipotesi dell’attentato terroristico. «Dal corso degli eventi, è naturale considerare se si tratti di un atto di terrorismo», ha detto il capo della polizia di Drammen, Oyvind Aas.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1