Il presidente ceco Zeman positivo al coronavirus, torna in ospedale

Repubblica ceca

Il 77.enne era già stato ricoverato il 10 ottobre per un problema cronico la cui natura non è stata specificata

 Il presidente ceco Zeman positivo al coronavirus, torna in ospedale
©AP Photo/Petr David Josek

Il presidente ceco Zeman positivo al coronavirus, torna in ospedale

©AP Photo/Petr David Josek

Il presidente della Repubblica ceca Milos Zeman è tornato in ospedale dopo essere risultato positivo al coronavirus. Lo rende noto un portavoce della presidenza.

Il 77.enne aveva lasciato l’ospedale appena alcune ore prima. Era stato ricoverato il 10 ottobre - all’indomani delle elezioni legislative - nel reparto di cure intensive dell’Ospedale militare centrale di Praga, dove era rimasto per oltre tre settimane prima di essere trasferito in un reparto ordinario, per un problema cronico la cui natura non è stata specificata.

Domani Zeman dovrebbe nominare premier Petr Fiala, leader del Partito civico democratico (Ods). La permanenza in ospedale del presidente aveva ritardato il conferimento dell’incarico a Fiala, avvenuto solo a primi di novembre. Oggi Zeman era stato riportato in ambulanza al castello di Lany, dove era previsto per domani l’incontro di persona con Fiala, finora sentito soltanto online.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1