«Il trionfo dei talebani ridà forza ai terroristi»

L’intervista

Gilles Kepel, politologo, arabista e filosofo francese, è considerato il massimo esperto mondiale di terrorismo islamico – Specializzato negli studi sul Medio Oriente contemporaneo e sulle comunità musulmane in Occidente, è professore all’École Normale Supérieure, dove dirige la cattedra “Medio Oriente-Mediterraneo”, nonché direttore della Middle East Mediterranean Freethinking Platform dell’Università della Svizzera Italiana

 «Il trionfo dei talebani ridà forza ai terroristi»
Gilles Kepel

«Il trionfo dei talebani ridà forza ai terroristi»

Gilles Kepel

Professor Kepel, perché gli Stati Uniti hanno abbandonato l’Afghanistan al loro destino?

«Perché continuare sarebbe stato troppo costoso da un punto di vista finanziario ed elettorale. Donald Trump aveva vinto le presidenziali nel 2016 grazie al voto degli “Swing States” - Michigan, Pennsylvania, Ohio - gli stessi dai quali provenivano molti giovani finiti a lavorare nelle società di sicurezza attive in Afghanistan e in Medio Oriente. Negli anni, è cresciuta la diffidenza nell’elettorato americano verso guerre infinite che costano morti e feriti; i cittadini statunitensi non capiscono perché si debbano mandare i figli a morire per una causa sconosciuta o poco comprensibile».

Dopo l’Unione Sovietica, anche gli USA lasciano Kabul nelle mani dei miliziani pashtun. La storia si ripete?

«È un parallelo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    L’UE tra Polonia e preoccupazioni

    UNIONE

    «Siamo preoccupati perché la sentenza mette in discussione la base dell’UE» ha dichiarato von der Leyen – Il premier polacco: «Noi siamo qui, questo è il nostro posto e non andiamo da nessuna parte»

  • 2
  • 3

    Singapore sulla lista nera degli USA

    PANDEMIA

    L’organismo di controllo sulla sanità pubblica ha spostato la città-Stato dal Livello 3 (alto rischio) al Livello 4, vale a dire la più alta categoria di rischio

  • 4

    La Corea del Nord testa missili

    ESPERIMENTI

    Il missile balistico a corto raggio non identificato sarebbe stato lanciato da un sottomarino – Il vettore avrebbe coperto una traiettoria di 430-450 km prima di finire nel mar del Giappone

  • 5
  • 1
  • 1