Il vaccino di AstraZeneca ottiene anche il benestare della Commissione europea

coronavirus

Nel pomeriggio l’EMA aveva raccomandato l’autorizzazione di commercializzazione del preparato del gruppo britannico-svedese - Secondo l’Ente, il vaccino potrà essere somministrato anche agli over 55

Il vaccino di AstraZeneca ottiene anche il benestare della Commissione europea
© Gareth Fuller/Pool via AP

Il vaccino di AstraZeneca ottiene anche il benestare della Commissione europea

© Gareth Fuller/Pool via AP

(Aggiornato alle 19.47) L’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha raccomandato l’autorizzazione condizionata di commercializzazione per il vaccino anti-COVID del gruppo britannico-svedese Astrazeneca nell’UE. L’utilizzo è previsto per le persone dai 18 anni in su, ha annunciato l’EMA ad Amsterdam.

«Valido anche per gli over 55»

Per l’Ente europeo del farmaco, il vaccino di AstraZeneca può essere utilizzato anche per gli over 55 «anche se non ci sono ancora molti dati poiché la maggior parte dei partecipanti ai test avevano un’età compresa tra i 18 e i 55 anni». Nella nota dell’EMA si precisa che «molti dei partecipanti agli studi effettuati» sul vaccino «avevano un’età compresa tra i 18 e i 55 anni». Ma nonostante questo, in base alle esperienze già acquisite e alle «informazioni affidabili» disponibili finora, «gli esperti scientifici dell’EMA considerano che il vaccino possa essere utilizzato anche negli adulti più anziani».

Arriva anche il benestare della Commissione europea

In serata, il vaccino di AstraZeneca è stato autorizzato dalla Commissione europea. Lo ha annunciato su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. «Abbiamo appena autorizzato il vaccino di AstraZeneca sul mercato dell’UE a seguito della valutazione positiva dell’EMA», precisa von der Leyen.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1