In Italia 20.884 positivi e 347 vittime in 24 ore

pandemia

A Brescia, con 1.325 contagi, si è registrato un nuovo record giornaliero

In Italia 20.884 positivi e 347 vittime in 24 ore
© EPA/Filippo Venezia

In Italia 20.884 positivi e 347 vittime in 24 ore

© EPA/Filippo Venezia

Sono 20.884 i test positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, che portano il totale dei contagiati a 2.976.274. Ieri i positivi erano stati 17.083. L’incremento delle vittime in un giorno, secondo i dati del ministero della salute, è di 347. Dall’inizio della pandemia sono morte 98.635 persone.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 358.884 tamponi (molecolari e antigenici), a fronte di 335.983 ieri. Il tasso di positività è al 5,8%, in aumento rispetto al 5,1% di ieri.

I pazienti in terapia intensiva sono 2.411, in aumento di 84 unità nel saldo quotidiano tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 222, lo stesso numero di ieri. I pazienti ricoverati nei reparti ordinari sono invece 19.763, in aumento di 193 unità rispetto a ieri.

Gli attualmente positivi sono 437.421, in crescita di 6.425 rispetto alla giornata di ieri. I guariti e i dimessi dall’inizio dell’emergenza sono invece 2.440.218 con un incremento di 14.068 nelle ultime 24 ore.

Record contagi a Brescia

Sono 1325 i nuovi positivi al Coronavirus registrati a Brescia, la provincia ora in «arancione spinto» dove continuano ad aumentare i casi. Si tratta di quasi il 30% dei 4590 contagi da coronavirus registrati in Lombardia.

Anche Milano è oltre i mille casi, esattamente 1026, mentre sono 356 a Monza, 296 a Varese, 295 a Como, 278 a Pavia, 249 a Bergamo, 217 a Mantova, 165 a Cremona, 139 a Lecco, 83 a Sondrio e 63 a Lodi,

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1