In Italia 2.199 positivi e 77 vittime

pandemia

Calano morti e pazienti in terapia intensiva nella Penisola - Anche in Lombardia continua il miglioramento

In Italia 2.199 positivi e 77 vittime
© EPA/MATTEO CORNER

In Italia 2.199 positivi e 77 vittime

© EPA/MATTEO CORNER

In Italia sono 2.199 i positivi al test del coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.896. Sono invece 77 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 102.

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.237.790, i morti 126.767. I dimessi ed i guariti sono invece 3.936.088, con un incremento di 8.912 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 174.935, in calo di 6.791 nelle ultime 24 ore.

I tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 sono 218.738, mentre ieri erano stati 220.917. Il tasso di positività al Covid è all’1%, stabile rispetto allo 0,8% di ieri.

Sono 661 (688) i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid, con un calo di 27 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 24 (ieri erano stati 17). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.382 (4.685), in calo di 303 unità rispetto a ieri.

Ricoveri in calo in Lombardia
Con 43.271 tamponi effettuati, sono 322 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia, con il tasso di positività in leggero calo allo 0.7% (ieri 0.8%). Diminuiscono sia i ricoveri in terapia intensiva (-2, 143) che quelli negli altri reparti (-63, 754). I decessi sono 10 per un totale complessivo di 33.696 morti in regione dall’inizio della pandemia.

Per quanto riguarda le province, sono 72 i casi nella città metropolitana di Milano, di cui 44 a Milano città, 52 a Brescia, 26 a Como, 25 a Pavia, 24 a Varese, 23 a Mantova, 22 a Bergamo, 21 a Monza e Brianza, 14 a Lecco, 13 a Sondrio, 11 a Cremona, 5 a Lodi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2

    La variante Delta pesa sull’Europa

    pandemia

    Mentre nel Regno Unito ha fatto impennare la curva epidemiologica, a Mosca la sua presenza è stata riconosciuta nell’89% dei malati: probabilmente la circolazione di questa variante è anche all’origine dei numeri alti in Spagna e Turchia

  • 3
  • 4

    L’ombra di Parentopoli aleggia sulla Casa Bianca

    Stati Uniti

    Il Washington Post ha portato alla luce una ragnatela di connessioni familiari: nei primi 5 mesi figli, mogli e fratelli di alti consiglieri si sono assicurati un posto nell’amministrazione Biden

  • 5
  • 1
  • 1