In Italia calano ancora i ricoverati in terapia intensiva

pandemia

Secondo gli ultimi dati della Protezione civile, attualmente sono 3.898 i pazienti nei reparti, 79 in meno rispetto a ieri, mentre i contagi sono aumentati di quasi 2 mila nelle ultime ventiquattro ore - Segnali incoraggianti arrivano anche dalla Lombardia

In Italia calano ancora i ricoverati in terapia intensiva
EPA/Luca Zennaro

In Italia calano ancora i ricoverati in terapia intensiva

EPA/Luca Zennaro

Sono complessivamente 93’187 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1’941. Domenica l’incremento era stato di 2’972. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - è di 132’547. Il dato è stato fornito dalla Protezione Civile.

Calano ancora i malati di coronavirus ricoverati nelle terapie intensive: sono 3’898 i pazienti nei reparti, 79 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1’343 sono in Lombardia. Dei 93’187 malati complessivi, 28’976 sono poi ricoverati con sintomi - 27 in più rispetto a ieri - e 60’313 sono quelli in isolamento domiciliare, precisa la Protezione civile.

Le vittime in Italia dopo aver contratto il coronavirus sono 16’523, con un aumento rispetto a ieri di 636. Domenica l’aumento era stato di 525, aggiunge la Protezione Civile.

Le persone guarite sono invece 22’837, 1’022 in più di ieri, puntualizza la Protezione Civile, indicando che ieri l’aumento dei guariti era stato di 819.

Anche in Lombardia diminuisce il numero dei ricoveri
Diminuisce il numero di persone ricoverate per Coronavirus in Lombardia dove sono 51.534 i positivi, con un aumento di 1.089 rispetto a ieri.

Sono 11’914 i ricoverati non in terapia intensiva (-95 rispetto a ieri) a cui si aggiungono i 1.343 in terapia intensiva (+26). È di 9.020 il numero delle persone decedute per Covid in regione, di cui 297 ieri. Lo ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera in diretta Facebook.

«Oggi anche i dati di Milano sono confortanti quindi li raccogliamo con buona soddisfazione», ha indicato Gallera. Nella provincia del capoluogo lombardo i positivi sono 11538 con una crescita di 308 nuovi positivi (ieri +411), mentre a Milano città ci sono 112 nuovi positivi per un totale di 4645 (ieri +171). Migliorano anche i dati a Brescia con +137 positivi per un totale di 9477 e Bergamo con +103 per un totale di 9815 positivi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1