Indagini sull’assalto al Congresso, Trump chiede di non collaborare

USA

Secondo il Washington Post il tycoon avrebbe chiesto ai suoi ex collaboratori di non presentare i documenti richiesti dalla Commissione e di non presentarsi davanti ad essa per essere ascoltati

Indagini sull’assalto al Congresso, Trump chiede di non collaborare
© AP/J. Scott Applewhite

Indagini sull’assalto al Congresso, Trump chiede di non collaborare

© AP/J. Scott Applewhite

Donald Trump sta chiedendo ai suoi ex collaboratori alla Casa Bianca di non collaborare con le indagini in corso al Congresso sui fatti del 6 gennaio scorso.

Lo riportano il Washington Post e Politico, citando una lettera che un legale dell’ex presidente ha inviato all’ex capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows, all’ex stratega del tycoon Steve Bannon e ad altri tra i più stretti ex consiglieri.

A loro Trump avrebbe chiesto di non presentare i documenti richiesti dalla commissione di indagine e di non presentarsi davanti ad essa per essere ascoltati.

Per il team legale di Trump coinvolgere gli alleati nell’indagine equivarrebbe a violare la presunta immunità di cui godrebbe l’ex presidente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1