Iran: «I negoziati sul nucleare riprenderanno nelle prossime settimane»

rapporti internazionali

Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli esteri di Teheran, Saeed Khatibzadeh

Iran: «I negoziati sul nucleare riprenderanno nelle prossime settimane»
© Shutterstock

Iran: «I negoziati sul nucleare riprenderanno nelle prossime settimane»

© Shutterstock

(Aggiornato alle 16.53) I negoziati a Vienna tra l’Iran e le potenze internazionali sul ritorno degli USA all’accordo nucleare del 2015 (JCPOA) e la revoca delle sanzioni americane, sospesi prima dall’elezione a giugno alla presidenza della Repubblica islamica dell’ultraconservatore Ebrahim Raisi, riprenderanno «nelle prossime settimane». Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli esteri di Teheran, Saeed Khatibzadeh.

«Ogni incontro richiede una coordinazione preventiva e la preparazione di un’agenda», ha spiegato il portavoce, citato dall’agenzia Mehr. Finora si sono tenuti sei round di colloqui a Vienna, dove ha sede l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA).

Il ministro degli esteri iraniano Hossein Amirabdollahanian avrà incontri bilaterali con gli omologhi di paesi membri dell’intesa nucleare a margine dell’Assemblea generale dell’ONU in corso a New York, ha aggiunto Khatibzadeh, precisando però che non ci sarà in quella sede un incontro dell’intera Commissione congiunta del JCPOA.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1