Italia chiude le frontiere con l’estero

coronavirus

L’ultima versione del decreto legge del premier Conte, in vigore dalla mezzanotte di oggi, prevede «limitazioni o divieto di allontanamento e di ingresso nei territori comunali, provinciali o regionali» - La misura si estende anche ai confini nazionali

Italia chiude le frontiere con l’estero
ANSA/Angelo Carconi

Italia chiude le frontiere con l’estero

ANSA/Angelo Carconi

Entrato in vigore dalla mezzanotte di quest’oggi l’ultimo decreto che prevede, tra le altre cose, la chiusura delle frontiere italiane. Nel testo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, si prevedono «limitazioni o divieto di allontanamento e di ingresso nei territori comunali, provinciali o regionali, nonché rispetto al territorio nazionale».

Rispetto al testo approvato dal Consiglio dei ministri, compare l’accezione delle limitazioni e quindi non solo il divieto, ma la misura si estende anche ai confini nazionali. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ne annuncia un altro ad aprile «da almeno 25 miliardi».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1