L’Agenzia italiana del farmaco approva il mix di vaccini

caso astrazeneca

La vaccinazione mista è stata approvata dall’AIFA «per i soggetti under 60 che abbiano ricevuto una prima dose di vaxzevria (AstraZeneca)»

L’Agenzia italiana del farmaco approva il mix di vaccini
© EPA/Bagus Indahono

L’Agenzia italiana del farmaco approva il mix di vaccini

© EPA/Bagus Indahono

L’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) «approva la vaccinazione mista per i soggetti under 60 che abbiano ricevuto una prima dose di vaxzevria» (AstraZeneca). È quanto si legge nel parere di AIFA appena pubblicato.

«Sulla base di studi clinici pubblicati nelle ultime settimane, la Commissione tecnico scientifica - si legge - ha ritenuto, a fronte di un rilevante potenziamento della risposta anticorpale e un buon profilo di reattogenicità, di approvare il mix vaccinale (prima dose con Vaxzevria e seconda dose con Comirnaty o, per analogia, con il vaccino Moderna)». È in corso di pubblicazione in Gazzetta la determina attuativa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1