La casa, un problema americano

Il fenomeno

Sono oltre dieci milioni i cittadini statunitensi indietro con il pagamento dell’affitto e a rischio di trasformarsi in senzatetto

La casa, un problema americano
Anche a Portland aumentano i senzatetto. ©AP

La casa, un problema americano

Anche a Portland aumentano i senzatetto. ©AP

Sono più di dieci milioni gli americani indietro con l’affitto e a rischio sfratto, pari al 14% degli affittuari in totale. Chi riesce però a sostenere quel tetto sulla testa, tende a rimanere indietro con il resto. Un americano in affitto su quattro non paga le bollette in tempo. Il 9% invece non riesce poi a trovare i soldi per fare la spesa. È questo l’inquietante scenario dipinto dal database dell’agenzia federale The Center on Budget and Policy Priorities, che racconta quanto la pandemia non abbia smesso di fare del male alle fasce più fragili della popolazione americana, nonostante gli aiuti dell’amministrazione Biden arrivino e l’onda occupazionale continui a crescere. Mentre il 30 luglio, la data in cui scadrà la moratoria nazionale sugli sfratti sancita dal governo federale in occasione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1