La Germania pensa a un lockdown per non vaccinati

Pandemia

Il Parlamento valuterà l’introduzione di una limitazione dei contatti soprattutto per chi non ha ricevuto il preparato e l’ampliamento del 2G - Sul banco anche l’obbligo vaccinale

 La Germania pensa a un lockdown per non vaccinati
©AP/Hendrik Schmidt

La Germania pensa a un lockdown per non vaccinati

©AP/Hendrik Schmidt

La Germania si prepara a discutere in Parlamento l’obbligo vaccinale generalizzato per la COVID e va verso una sorta di lockdown per non vaccinati. È quel che si evince dal comunicato del portavoce della Merkel, Steffen Seibert. «Si valutano diverse proposte - si legge, in vista del vertice di giovedì - come l’introduzione di una limitazione dei contatti più ampi soprattutto per non vaccinati, anche negli incontri privati, l’ampliamento del 2G anche nel commercio al dettaglio e le limitazioni per i grandi eventi. Inoltre si preparerà una decisione su un obbligo vaccinale generalizzato, oltre a quello indirizzato alle categorie».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1