Italia

Lapsus di Giuseppe Conte, «Io presidente della Repubblica»

Clamorosa gaffe del premier italiano durante un incontro con la stampa a Potenza, dove il tema in discussione era quello della richiesta di maggiore autonomia da parte di alcune regioni

 Lapsus di Giuseppe Conte, «Io presidente della Repubblica»
Il premier italiano Giuseppe Conte. (foto archivio AP)

Lapsus di Giuseppe Conte, «Io presidente della Repubblica»

Il premier italiano Giuseppe Conte. (foto archivio AP)

POTENZA- "Io sono, quale presidente della Repubblica, garante della coesione nazionale": è il lapsus del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, quest’oggi a Potenza, forse distratto dall'incalzare delle domande dei giornalisti e dal numero di telecamere che lo "assediavano". Conte stava rispondendo a una domanda sulle conseguenze della maggiore autonomia chiesta da alcune Regioni italiane. Per dovere di cronaca, nessuno pare essersi scomposto: né il premier si è accorto del lapsus né i giornalisti glielo hanno fatto notare e la sua risposta è continuata senza interrompersi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Mondo
  • 1