Lasciato solo in casa, il cane scatena un incendio

gran bretagna

Un husky ha avviato inavvertitamente il microonde, da cui è partito il rogo in cucina

Lasciato solo in casa, il cane scatena un incendio
© Shutterstock

Lasciato solo in casa, il cane scatena un incendio

© Shutterstock

Serata da incubo per i proprietari di un husky che, dopo averlo lasciato a casa da solo, si sono ritrovati con la cucina in fiamme. Quando a Stanford-Le-Hope, nella contea di Essex (Gran Bretagna), i vigili del fuoco sono accorsi sul posto, si sono trovati davanti un cane. Era proprio lui ad aver generato il rogo, seppur per sbaglio.

«Quando siamo arrivati - ha spiegato Geoff Wheal, a capo del comando dei pompieri di Corringham, - la cucina era piena di fumo. Abbiamo operato perché il danno non si diffondesse oltre l’area della cucina». «Il nostro consiglio - è la raccomandazione finale - è di non usare il forno a microonde per conservare il cibo e di tenerlo vuoto se non in uso: animali o bambini possono accenderlo più facilmente di quanto si pensi». L’amico a quattro zampe ha infatti avviato inavvertitamente il microonde, che conteneva una busta con dei panini. A dare l’allarme è stato il proprietario, che ha visto il fumo dalla telecamera collegata al cellulare.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1