«Le accuse contro Kurz sono false: sarà dimostrato»

austria

Lo ha affermato il nuovo cancelliere Alexander Schallenberg nelle sue prime dichiarazioni dopo il giuramento

«Le accuse contro Kurz sono false: sarà dimostrato»
Il nuovo cancelliere austriaco Alexander Schallenberg. / © AP/Lisa Leutner

«Le accuse contro Kurz sono false: sarà dimostrato»

Il nuovo cancelliere austriaco Alexander Schallenberg. / © AP/Lisa Leutner

«Sono convinto che le accuse contro Sebastian Kurz sono false e che questo sarà dimostrato». Lo ha detto il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg nelle sue prime dichiarazioni dopo il giuramento.

«Porterò avanti la strada intrapresa con successo del governo Kurz, la pandemia, la ripresa economica, il bilancio e la riforma fiscale ecosociale. Certamente collaborerò strettamente con il capogruppo del primo partito in parlamento», ha ribadito Schallenberg assicurando che assieme al vicecancelliere Werner Kogler si impegnerà a «richiudere i fossati». «Ora servono responsabilità e stabilità, serve rispetto reciproco», ha aggiunto.

Sebastian Kurz ha dal canto suo assicurato piena collaborazione al suo successore. «Non sono un cancelliere ombra», ha ribadito. «Sosterrò il governo come capogruppo e segretario del partito per il meglio dei nostri cittadini», ha proseguito, annunciando che nei prossimi giorni si impegnerà per garantire il passaggio di consegne. Kurz giurerà giovedì da parlamentare. Infine, ha ribadito che confuterà le accuse sollevate contro di lui. La dichiarazione programmatica di Schallenberg è prevista per domani.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1