Licenziato il direttore della Bild

Germania

Julian Reichelt è stato rimosso con effetto immediato dal suo incarico a seguito di «nuove ricerche» sul suo comportamento: non avrebbe «separato in modo chiaro la sfera professionale da quella privata» – Già in primavera era stata avviata una procedura interna sulle accuse in merito a un presunto abuso di ufficio per relazioni consensuali con le dipendenti e consumo di droga sul posto di lavoro

Licenziato il direttore della Bild
© EPA/CLEMENS BILAN

Licenziato il direttore della Bild

© EPA/CLEMENS BILAN

Il gruppo editoriale tedesco di Axel Springer ha sciolto il direttore della Bild, Julian Reichelt, dal suo incarico, con effetti immediati.

La decisione è stata presa, si legge in una nota del colosso, a seguito di «nuove ricerche sul comportamento» di Reichelt, che non avrebbe «separato in modo chiaro la sfera professionale da quella privata».

Già in primavera era stata avviata una procedura interna sulle accuse in merito a un presunto abuso di ufficio per relazioni consensuali con le dipendenti e consumo di droga sul posto di lavoro. Il 41.enne aveva avuto però una seconda chance e dopo una breve pausa era ritornato alla guida del tabloid.

Al suo posto viene adesso nominato il 37.enne Johannes Boie, attualmente direttore della «Welt am Sonntag», dello stesso gruppo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1