Maltempo in Uganda, almeno sei morti

calamità

Una cinquantina di persone risulta dispersa a seguito delle frane causate dalle forti piogge nella regione orientale del Monte Elgon

Maltempo in Uganda, almeno sei morti
©twitter

Maltempo in Uganda, almeno sei morti

©twitter

Almeno sei persone sono rimaste uccise e quasi 50 sono disperse nelle frane causate da forti piogge nella regione orientale del Monte Elgon dell’Uganda, hanno detto funzionari del soccorso per le calamità. Decine di case e fattorie sono state distrutte durante il diluvio negli ultimi due giorni.

Il governo ugandese ha cercato di trasferire le persone dalle aree montuose a terreni più sicuri. Nel nord-ovest, il fiume Nilo è esondato nei pressi del ponte Pakwach, interrompendo i collegamenti sull’importante autostrada Pakwach-Arua. La Croce Rossa in Uganda ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le immagini delle inondazioni che hanno nascosto la vegetazione lungo la strada.

L’autorità preposta ha emesso un avviso, sollecitando le persone a utilizzare mezzi di trasporto alternativi mentre i detriti sull’autostrada vengono eliminati. Alluvioni pesanti e frane hanno ucciso almeno 250 persone in tutta l’Africa orientale nelle ultime settimane.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1