Mattanza di delfini: si valuta una modifica della legge

Orrore

Lo ha annunciato il primo ministro delle isole Faroe Bardur a Steig Nielsen dopo che domenica scorsa erano stati uccisi 1.500 cetacei in un solo giorno

Mattanza di delfini: si valuta una modifica della legge
© Twitter Sea Shepard

Mattanza di delfini: si valuta una modifica della legge

© Twitter Sea Shepard

La mattanza di delfini avvenuta nelle isole Faroe domenica scorsa, quando sono stati uccisi 1.500 esemplari in un solo giorno, ha suscitato indignazione. Il primo ministro delle isole Fær Øer Bardur a Steig Nielsen ha perciò annunciato che il suo governo valuterà una modifica delle leggi sulla caccia a questi animali riporta «Il Post». Nonostante la caccia di delfini e di altri cetacei sia parte delle tradizioni locali, quanto avvenuto domenica scorsa aveva comunque colpito molto anche le persone del posto. Pure le associazioni ambientaliste non hanno aspettato a muovere dure critiche nei confronti della pratica.

Il primo ministro ha comunque detto che la caccia di domenica è da considerarsi «sostenibile» per l’ambiente, e che è stata un avvenimento «straordinario» dovuto alla grandezza insolita del branco di delfini, tre volte maggiore del più grande mai registrato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1