«Nei negoziati con Berna l’UE non deve avere fretta»

L’intervista

L’ex presidente della Commissione europea Romano Prodi analizza le attuali sfide dei Ventisette

«Nei negoziati con Berna l’UE non deve avere fretta»
Romano Prodi è stato presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004. In Italia ha ricoperto due volte la carica di primo ministro. ©Shutterstock

«Nei negoziati con Berna l’UE non deve avere fretta»

Romano Prodi è stato presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004. In Italia ha ricoperto due volte la carica di primo ministro. ©Shutterstock

L’Unione europea alle prese con il coronavirus, con le difficili trattative con Londra sul dopo Brexit e con il riaffiorare dei nazionalismi in alcuni degli Stati membri non sta attraversando un periodo facile. Abbiamo intervistato l’ex presidente della Commissione UE Romano Prodi a cui abbiamo chiesto un parere anche sui rapporti tra la Svizzera e i Ventisette.

Professor Prodi, Bruxelles vuole imporre a Berna l’adeguamento automatico delle nuove norme europee. Ciò metterebbe a dura prova la nostra democrazia diretta. Non sarebbe stato meglio chiedere alla Svizzera un maggior contributo al budget UE e proseguire sulla via degli accordi bilaterali?

«Non me la sento di dare un giudizio specifico visto che non faccio più parte delle istituzioni UE. Quello che posso dire è che quando ero presidente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Lo stop di Johnson & Johnson

    Domande e risposte

    Sei casi sospetti di embolia su 7 milioni di pazienti vaccinati hanno fatto scattare l’allarme e il blocco del farmaco - La Svizzera aveva omologato non molto tempo fa il prodotto americano ma non ha ordinato alcuna dose preferendo utilizzare Pfizer e Moderna

  • 2
  • 3

    La poliziotta che ha sparato a Daunte Wright si è dimessa

    USA

    Il capo della polizia e l’agente che ha ucciso il 20.enne di Minneapolis si sono dimessi: «Ho amato ogni singolo minuto della mia carriera da poliziotta» - Kamala Harris: «La gente continuerà a morire se non affrontiamo il problema delle ingiustizie razziali»

  • 4
  • 5

    Biden vuole incontrare Putin

    USA-Russia

    Il presidente USA ha proposto un meeting al suo omologo russo in un Paese terzo per «discutere l’intera gamma dei problemi che devono affrontare i due Paesi»

  • 1
  • 1