Occhi sull’Est

È scoccata l’ora del Merlot di Romania

Dal primo gennaio 2019 Bucarest ha assunto la presidenza di turno dell’UE - Il Corriere propone una serie di contributi per far conoscere meglio questo Paese dalle grandi potenzialità - Il settore vitivinicolo

 È scoccata l’ora del Merlot di Romania
Beatrice Molnar-Gum, manager commerciale della Lacerta Winery di Küsnacht fa il punto

È scoccata l’ora del Merlot di Romania

Beatrice Molnar-Gum, manager commerciale della Lacerta Winery di Küsnacht fa il punto

BUCAREST - Archiviati i festeggiamenti del centenario della Grande Unione, la Romania, dal primo gennaio 2019, ha assunto l’importante incarico di guidare l’Unione europea verso le elezioni di maggio, dopo aver preso in mano il timone del Consiglio dell’UE consegnatole dall’Austria, per il turno semestrale alla presidenza. Da quest’oggi (da domani sull’edizione cartacea) pubblicheremo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Occhi sull'Est
  • 1