OMS: «Non ci sono collegamenti tra trombosi e AstraZeneca»

pandemia

I dati in arrivo da Gran Bretagna e altri Paesi sono di continuo analizzati dagli esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità - Entro domani saranno rese note le conclusioni del comitato sul vaccino

OMS: «Non ci sono collegamenti tra trombosi e AstraZeneca»
©Christopher Neundorf/dpa

OMS: «Non ci sono collegamenti tra trombosi e AstraZeneca»

©Christopher Neundorf/dpa

Per l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) «al momento non ci sono legami tra trombosi e vaccino AstraZeneca». Lo ha detto Rogério Paulo Pinto de Sá Gaspar, direttore del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell’Agenzia dell’Onu, durante il briefing da Ginevra sul coronavirus rispondendo ad una domanda riguardo all’ultima valutazione dell’Agenzia europea per i medicinali (Ema).

«Dalla Gran Bretagna e da altri Paesi continuano ad arrivare dati che sono analizzati dai nostri esperti. Per il momento è importante ribadire che «i benefici» di AstraZeneca «continuano a superare i rischi», ha detto annunciando per questa sera o domani le conclusioni del comitato dell’Oms sul vaccino.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1