Ordigno in una scuola costa la vita a 5 bambini

Afghanistan

Le autorità accusano i talebani di essere responsabili dell’esplosione che è avvenuta giovedì sera

Ordigno in una scuola costa la vita a 5 bambini
Immagine scattata nella capitale Kabul dopo un attentato avvenuto nel novembre del 2019. © AP Photo/Rahmat Gul

Ordigno in una scuola costa la vita a 5 bambini

Immagine scattata nella capitale Kabul dopo un attentato avvenuto nel novembre del 2019. © AP Photo/Rahmat Gul

Almeno cinque bambini sono rimasti uccisi e tre sono stati feriti nell’esplosione di un ordigno artigianale giovedì sera nel distretto di Dasht-e-Archi, nella provincia di Kunduz, nel nord dell’Afghanistan. Lo ha riferito il ministero dell’Interno afghano in una nota.

«L’ordigno esplosivo era stato piazzato dentro una scuola. Tutte le vittime erano alunni», ha aggiunto il ministero. Le autorità afghane accusano i talebani di essere responsabili dell’esplosione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1