Pacific Gas & Electric dovrà sborsare 125 milioni per i maxi-roghi in California

usa

Un albero malato non tagliato dall’azienda sarebbe caduto sulle linee elettriche, causando il mortale incendio - Ora l’accordo

Pacific Gas & Electric dovrà sborsare 125 milioni per i maxi-roghi in California
© Shutterstock

Pacific Gas & Electric dovrà sborsare 125 milioni per i maxi-roghi in California

© Shutterstock

La Pacific Gas & Electric deve pagare 125 milioni di dollari per il suo ruolo nel maxi-incendio del 2019 nella contea californiana di Sonoma, nota per la sua produzione vinicola, che ha bruciato un’ampia area forestale, danneggiato numerose abitazioni. Un albero malato non tagliato dall’azienda sarebbe caduto sulle linee elettriche, causando il mortale incendio.

È quanto prevede un accordo con la California Public Utilities Commission, secondo quanto scrive il Wall Street Journal. Circa 40 milioni andranno al fondo generale dello Stato e 85 milioni verranno utilizzati per la rimozione degli impianti di trasmissione abbandonati nel territorio servito dalla società. I costi non saranno trasferiti ai clienti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1