Provvedimento

Aborto vietato anche in caso di stupro o incesto

In Alabama approvata la legge più severa degli Usa sul tema - I medici rischiano fino a 99 anni di carcere

Aborto vietato anche in caso di stupro o incesto
(foto Zocchetti)

Aborto vietato anche in caso di stupro o incesto

(foto Zocchetti)

MONTGOMERY - L’Alabama ha approvato la legge più severa sull’aborto negli Stati Uniti. Dopo la Camera, è arrivato l’ok anche dal Senato per una legge che vieta l’aborto in ogni stadio, anche nei casi di stupro o incesto. L’unica eccezione all’interruzione della gravidanza è possibile solo se una madre è in serio pericolo di vita. Per i medici che praticano l’aborto nello Stato americano sono previsti fino a 99 anni di carcere. Il provvedimento deve ora essere formalizzato dalla governatrice repubblicana Kay Ivey, che non si è ancora pronunciata sul tema, ma molti si aspettano che firmerà la legge.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1