“Bisogna fermare lo stupido populismo”

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker afferma inoltre: "Non diventeremo gli Stati Uniti d'Europa"

“Bisogna fermare lo stupido populismo”

“Bisogna fermare lo stupido populismo”

VIENNA - "L'Europa, l'Ue può essere portata avanti con successo solo se questo non avviene contro le Nazioni. Io non sposo l'idea di una sostituzione delle Nazioni. L'Ue non diventerà gli Stati Uniti d'Europa sul modello degli Usa". Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, parlando a Vienna, per il centenario della fondazione della Repubblica dell'Austria.

Juncker ha anche sottolineato come "la marcia dello stupido populismo e del nazionalismo debba essere fermata finché siamo ancora in tempo".

"L'Ue non è sulla via di una statalizzazione ma si difende anche contro la 'nanificazione'. Io sono contro la statalizzazione dell'Ue, ma anche contro la sua permanente nanificazione". ha aggiunto il presidente della Commissione europea.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1