Bolsonaro lascia l'ospedale dopo l'accoltellamento

Il candidato di estrema destra alle presidenziali brasiliane è tornato a casa e forse tornerà a fare campagna elettorale

Bolsonaro lascia l'ospedale dopo l'accoltellamento

Bolsonaro lascia l'ospedale dopo l'accoltellamento

SAN PAOLO -  Il candidato di estrema destra alle presidenziali brasiliane, Jair Bolsonaro, stamane ha lasciato l'ospedale dove era stato ricoverato lo scorso 6 settembre, dopo essere stato accoltellato all'addome durante un comizio. Le sue dimissioni dall'ospedale, a San Paolo, erano state ritardate di un giorno, perché era stata riscontrata un'infezione. (Vedi Suggeriti)

Non è chiaro tuttavia se Bolsonaro, ancora in testa nei sondaggi, sarà in grado di tornare a fare campagna elettorale in vista del primo turno, in programma domenica 7 ottobre. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1