Catalogna, manifesto per l'indipendenza in stile sovietico

MADRID - Si ispira apertamente all'arte della agit-prop sovietica il primo manifesto di pre-campagna verso il referendum sull'indipendenza della Catalogna annunciato del primo ottobre, firmato dal partito della sinistra indipendentista Cup.

Rappresenta una ragazza che con una scopa in mano spazza via dal territorio catalano re e regina, politici, banchieri e toreri spagnoli.

L'artista catalano che lo ha disegnato, David Agrio, ha spiegato di essersi ispirato a un manifesto bolscevico nel quale Lenin, pure lui con una ramazza in mano, spazza via dal pianeta zar, preti ortodossi e banchieri. La protagonista della "pulizia" è una donna, perché "senza donne non c'è rivoluzione".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
    Scenari internazionali

    La sfida per il controllo dell’Artico

    L’esito delle elezioni in Groenlandia, dove hanno vinto gli ambientalisti contrari allo sfruttamento di una gigantesca miniera di uranio e terre rare, ha acceso i riflettori sulla competizione tra Cina e Stati Uniti per il controllo delle risorse naturali e delle rotte marittime

  • 5
    crisi diplomatica

    «Immagine disastrosa, deploro l’accaduto»

    Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ricostruisce quanto avvenuto a Ankara: «In quel momento non ho reagito perché c’era il rischio che fossi percepito come paternalista» - Intanto la Turchia si scaglia contro le parole di Draghi

  • 1