Dal Messico asilo politico per l’ex presidente Morales

Bolivia

L’annuncio è stato fatto dal ministro degli Esteri messicano Marcelo Ebrard

 Dal Messico asilo politico per l’ex presidente Morales
Evo Morales. © AP Photo/Juan Karita

Dal Messico asilo politico per l’ex presidente Morales

Evo Morales. © AP Photo/Juan Karita

(Aggiornata alle 23.49) -Il Messico ha annunciato di aver concesso asilo politico al presidente dimissionario della Bolivia Evo Morales. Lo riportano i media messicani. Secondo quanto riferito, l’annuncio è stato fatto dal ministro degli Esteri Marcelo Ebrard. Morales, deposto alla vigilia di quello che molti considerano un colpo di Stato, aveva formalizzato la richiesta nelle scorse ore al governo messicano.

Intanto, i senatori e i deputati della Bolivia sono stati convocati per una seduta in programma domani, martedì, alle 16 ora locale (le 21 in Svizzera) per discutere il da farsi e forse per decidere nuove elezioni, dopo avere ricevuto la lettera di dimissioni del presidente Evo Morales. La convocazione è stata decisa dalla seconda vice presidente del Senato, l’esponente dell’opposizione Jeanine Anez Chavez, che secondo la legge è colei che deve succedere allo stesso Morales alla presidenza.

Con Morales, infatti, si sono dimessi anche il suo vice, Alvaro Garcia Linera, i presidenti di Senato e Camera e il primo vicepresidente del Senato, Rubén Medinacelli, tutti membri del partito Movimento al Socialismo (Mas) dello stesso Morales.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1