Di Maio: "Ci faremo un tatuaggio per dire che non vogliamo lasciare euro'

Il ministro assicura: "Quando gli investitori lo capiranno, lo spread scenderà"

Di Maio: "Ci faremo un tatuaggio per dire che non vogliamo lasciare euro'

Di Maio: "Ci faremo un tatuaggio per dire che non vogliamo lasciare euro'

ROMA - "Ci faremo un tatuaggio per spiegare alla comunità finanziaria che non vogliamo lasciare l'eurozona". Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio in un'intervista al Financial Times, spiegando che gli investitori sono preoccupati da una "narrativa" secondo cui il governo italiano vuole lasciare l'euro. Ma, assicura Di Maio, quando gli investitori capiranno che non è vero, lo spread scenderà.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1