SERBIA

In migliaia in piazza contro il presidente Aleksandar Vucic

I manifestanti hanno marciato attraverso il centro di Belgrado per chiedere maggiore democrazia, libere ed oneste elezioni e libertà di stampa

In migliaia in piazza contro il presidente Aleksandar Vucic
(Foto Keystone)

In migliaia in piazza contro il presidente Aleksandar Vucic

(Foto Keystone)

BELGRADO - Diverse migliaia di persone si sono presentate a una manifestazione di protesta anti-governativa a Belgrado il giorno dopo che il presidente populista serbo Aleksandar Vucic ha tenuto ieri un raduno di massa contro le manifestazioni che da dicembre si svolgono tutti i sabati.

I manifestanti hanno marciato stasera attraverso il centro di Belgrado per chiedere maggiore democrazia, libere e oneste elezioni e libertà di stampa.

L’opposizione ha creato un team di negoziatori composto da docenti dell’ Università di Belgrado e noti giornalisti indipendenti per le trattative con le autorità, ma Vucic ha respinto queste richieste sottolineando che le differenze politiche dovrebbero essere risolte alle urne.

I promotori della protesta hanno annunciato che se il governo non accetterà un dialogo con il «popolo ribelle» entro il 4 maggio, nella capitale sarà formata una «zona franca» che sarà «un’assemblea nazionale libera composta da consiglieri liberi dalla Serbia».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1