LA DECISIONE

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

Il Paese non ritiene necessario unirsi alle discussioni tra Russia e Stati Uniti in quando «l’arsenale nucleare cinese è costantemente mantenuto al livello minimo»

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare
(Foto Keystone)

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

(Foto Keystone)

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

La Cina non parteciperà ai negoziati sul disarmo nucleare

MOSCA - La Cina non intende partecipare ai negoziati sul disarmo nucleare tra Russia e Stati Uniti. Lo ha detto il ministro degli Esteri cinese Wang Yi dopo i colloqui con la controparte russa Serghei Lavrov.

«La Cina non è interessata e non ritiene necessario unirsi ai negoziati tra la Russia e gli Stati Uniti sulle questioni del disarmo nucleare poiché l’arsenale nucleare cinese è costantemente mantenuto al livello minimo, in linea con gli interessi strategici del Paese», ha detto Yi. Lo riporta la Tass.

Sul tema è intervenuto anche il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov. «Per quanto riguarda la riduzione delle armi strategiche, abbiamo sentito che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha espresso interesse per la partecipazione della Cina ai colloqui tra Russia e Stati Uniti, anche se al momento non sono in corso negoziati», ha detto Lavrov.

«Poi abbiamo sentito la dichiarazione del portavoce del ministero degli Esteri cinese che la Cina non ha un simile interesse: se gli Stati Uniti hanno interesse per una tale iniziativa, dovrebbero discuterne direttamente con gli amici cinesi e lo abbiamo detto a Washington», ha sottolineato Lavrov.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1