Festa della repubblica

La Francia in pompa magna

Dopo l’annuncio di ieri di un nuovo comando spaziale, oggi il presidente Emmanuel Macron sfila sugli Champs-Elysées per onorare la Presa della Bastiglia - Esibizioni mozzafiato, anche per rimediare ai pasticci dello scorso anno - GUARDA LE FOTO

La Francia in pompa magna
Foto Keystone

La Francia in pompa magna

Foto Keystone

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

La Francia in pompa magna

PARIGI - Il campione del mondo francese di jet-ski, Frank Zapata, si è esibito oggi nel cielo di Parigi in occasione della Fête nationale française. Zapata è rimasto in piedi - con un fucile in mano - a bordo della sua flyboard, la tavola volante da lui inventata.

Uno straordinario exploit fisico e tecnologico, dinanzi allo sguardo sbalordito del presidente francese, Emmanuel Macron e dei suoi invitati, nonché del pubblico presente sugli Champs-Elysées, il celebre viale parigino tra Place de la Concorde e l’Arco di Trionfo, per la parata militare del 14 luglio.

Spinta da cinque reattori a getto d’aria, la flyboard di concezione francese permetterà di «testare diversi usi, per esempio diventare una piattaforma logistica volante o anche una piattaforma d’assalto per i militari», ha detto la ministra dell’Esercito, Florence Parly, intervistata da France Inter.

Lo spettacolo di grande effetto ha aperto la parata militare in occasione della festa per la Presa della Bastiglia del 1789: hanno sfilato oltre 4 mila soldati, 197 veicoli, 237 cavalli, 69 aerei e 39 elicotteri.

Cooperazione militare e ambizioni «spaziali»

Quest’anno, la parata militare del 14 luglio, la terza per Macron in quanto presidente, è dedicata alla cooperazione militare europea ed è stata preceduta dall’annuncio avvenuto ieri di voler creare un nuovo comando spaziale che nascerà dal 1. settembre. Dopo la sfilata, Macron ha invitato numerosi leader UE, tra cui il presidente uscente della Commissione UE, Jean-Claude Juncker, e la cancelliera tedesca Angela Merkel, ospite a colazione all’Eliseo. Questa sera, sono invece previsti i tradizionali fuochi d’artificio sullo Champ-de-Mars, ai piedi della Torre Eiffel.

Per quest’anno nessuna gaffe (per ora)

La parata di quest’anno ha anche l’arduo compito di rimediare alle gaffe che si sono susseguite in occasione della sfilata avvenuta nel 2018 quando due moto caddero perdendo l’equilibrio e la squadra aerea acrobatica (il corrispondente della Patrouille Suisse ma francese, SIC) sbavò il tricolore durante l’esibizione in volo.

Non sono mancate le proteste

Diverse decine di gilet gialli hanno infatti fischiato il presidente mentre percorreva - a bordo di un’auto militare - l’avenue des Champs-Elysées. Tra gli slogan scanditi contro il presidente «Emmanuel Macron, ti veniamo a prendere a casa».

La Francia in pompa magna
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1