Austria

La trappola a Strache? Parte da uno studio d‘avvocatura di Vienna

Prime novità sullo scandalo Ibizagate contro l’ex vicecancelliere austriaco già al timone dell’FPOE

La trappola a Strache? Parte da uno studio d‘avvocatura di Vienna
Heinz-Christian Strache, il leader dell’FPOE travolto dallo scandalo «Ibizagate». (foto Keystone)

La trappola a Strache? Parte da uno studio d‘avvocatura di Vienna

Heinz-Christian Strache, il leader dell’FPOE travolto dallo scandalo «Ibizagate». (foto Keystone)

VIENNA - Nella giornata in cui l’Austria dà luce verde ai ministri tecnici che sostituiscono i rappresentanti del Partito liberale (FPOE) in seno al Governo, dietro alle quinte dello scandalo si indaga su come è nato il caso «Strache», ovvero la trappola scattata due anni fa contro il vicepremier e il suo collega Gudenus, già capogruppo dei Freisinnige in Parlamento. Entrambi, nel 2017, sono stati filmati a loro insaputa in un appartamento dell’isola delle Baleari, nel quale un uomo e la sedicente nipote di un oligarca russo stavano «barattando» con loro importanti incarichi in cambio di finanziamenti al loro partito, tra questi la proposta d’acquisto di una parte delle azioni della Kronen Zeitung con l’obiettivo di pilotare le preferenze dei nazionalisti al voto. Ebbene, ieri sono emerse le prime indiscrezioni circa l’autore della manovra. La vicenda è ancora nebulosa, ma una prima traccia conduce – come scrive il quotidiano austriaco Die Presse – negli studi di un’agenzia investigativa di Monaco e di un avvocato di Vienna, che avrebbe già diffuso materiale «compromettente» sull’FPOE nel 2015. Lo studio di avvocatura, secondo quanto riferito, avrebbe fornito il primo contatto con le persone che avrebbero teso la trappola al vicecancelliere e presidente dell’FPOE Heinz-Christian Strache e a Johann Gudenus. Ancora ignoti i motivi, mentre proseguono le indagini degli inquirenti. Un primo indizio, dunque, su un caso che ha già condotto al crollo di uno dei Governi più solidi d’Europa a una manciata di ore dal voto sulle elezioni europee.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1