UE

Paolo Gentiloni nominato agli Affari economici

È la prima volta che un italiano ottiene la responsabilità del pacchetto EcFin

Paolo Gentiloni nominato agli Affari economici
Foto Keystone

Paolo Gentiloni nominato agli Affari economici

Foto Keystone

La presidente eletta Ursula von der Leyen ha designato Paolo Gentiloni commissario agli Affari economici dell’Ue. È la prima volta che un italiano ottiene la responsabilità del pacchetto EcFin.

L’indicazione dovrà ora essere validata dal Parlamento europeo, che nelle prossime settimane avvierà le audizioni di tutti i commissari nominati dalla leader tedesca.

L’olandese Frans Timmermans è stato nominato vicepresidente esecutivo della Commissione Ue per il Patto verde con delega al Clima; la danese Margrethe Vestager è vicepresidente esecutiva per il Digitale, con delega alla Concorrenza.

Il lettone Valdis Dombrovskis è il terzo presidente esecutivo che tornerà ad essere vicepresidente per le politiche economiche europee, con delega ai servizi finanziari e lavorerà a stretto contatto con il commissario Gentiloni.

La presidente eletta Ursula von der Leyen ha poi indicato la francese Sylvie Goulard commissario all’Industria, Difesa e spazio; la finlandese Jutta Urpilainen ai partenariati internazionali; Margaritis Schinas, vicepresidente andrà alla Sicurezza con delega alla migrazione; lo sloveno Janez Lenarcic si occuperà della gestione delle crisi. L’irlandese Phil Hogan si occuperà di Commercio, mentre l’austriaco Johannes Hahn avrà la delega al bilancio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1