Polonia: Pis avrà di nuovo 235 seggi alla Camera

parlamento

Il partito non avrà più la maggioranza assoluta in Senato - Affluenza alle urne del 61,74% ma non supera quella delle prime elezioni dopo la svolta democratica del Paese

Polonia: Pis avrà di nuovo 235 seggi alla Camera
©EPA/Darek Delmanowicz

Polonia: Pis avrà di nuovo 235 seggi alla Camera

©EPA/Darek Delmanowicz

Alla Camera polacca (Sejm) il Pis ottiene 235 seggi su 460, come gli attuali, e la principale forza di opposizione, la nuova Coalizione civica 134. Lo ha annunciato la Commissione elettorale in un seconda conferenza stampa in cui ha indicato un’affluenza quasi record: 61,74%, molto alta ma inferiore al 62,7% dell’89, le prime elezioni dopo la svolta democratica del Paese.

Sinistra, che era fuori dal Parlamento, ottiene 49 deputati, il Psl 30 (+14), la neonata Confederazione 11 e Minoranza tedesca 1.

Il Pis perde la maggioranza assoluta al Senato

Il Pis, partito del leader polacco Jaroslaw Kaczynski, ha perso la maggioranza assoluta che deteneva al Senato: è quanto emerge da un annuncio fatto dalla Commissione elettorale nazionale polacca sui risultati delle elezioni parlamentari svoltesi ieri.

Il partito di Jaroslaw Kaczynski ha ottenuto solo 48 senatori a fronte dei 61 di cui disponeva finora nella camera alta di Varsavia che ha 100 seggi, è stato annunciato nella conferenza stampa trasmessa in tv.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1