Siria: colloquio tra Erdogan e Putin

ISTANBUL - Dopo aver terminato un bilaterale con il suo omologo iraniano Hassan Rohani, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan intrattiene in questi minuti un colloquio a porte chiuse con quello russo Vladimir Putin a Teheran, prima che i tre leader si riuniscano per discutere della situazione a Idlib, ultima roccaforte anti-regime nella Siria nordoccidentale.

Il confronto tra Erdogan e Putin - che negli ultimi mesi si sono incontrati in diverse occasioni per sviluppare le relazioni tra Ankara e Mosca - giunge dopo che i rispettivi esperti diplomatici e militari hanno discusso una possibile intesa almeno per limitare l'impatto sulla popolazione civile dell'annunciata offensiva su Idlib.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1