Trump potrebbe aver mentito a Mueller

Stati Uniti

Lo afferma il team degli avvocati della Camera nella causa della commissione giustizia intentata per entrare in possesso del materiale del gran giurì coperto da omissis

 Trump potrebbe aver mentito a Mueller
Il presidente americano Donald Trump. © AP Photo/Evan Vucci

Trump potrebbe aver mentito a Mueller

Il presidente americano Donald Trump. © AP Photo/Evan Vucci

Donald Trump potrebbe aver mentito «quando nelle sue risposte scritte alle domande del procuratore speciale (Robert Mueller, ndr) ha negato di essere a conoscenza di qualsiasi comunicazione tra la sua campagna e Wikileaks»: lo afferma il team degli avvocati della Camera nella causa della commissione giustizia intentata per entrare in possesso del materiale del gran giurì coperto da omissis.

Per sostenere la loro tesi, i legali citano un passaggio del rapporto Mueller in cui l’ex capo della campagna di Trump, Paul Manafort, ricorda che il presidente gli chiese di essere tenuto «aggiornato» sulle rivelazioni da parte di Wikileaks delle email del partito democratico. Il team legale della House sostiene inoltre che il materiale in questione potrebbe essere utile anche nell’indagine di impeachment sulle pressioni di Trump verso Kiev per far indagare i Biden e anche individui che hanno testimoniano contro Manafort.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1