Unione Europea, chieste zero emissioni entro il 2050

BRUXELLES - I ministri dell'ambiente di Italia, Danimarca, Finlandia, Francia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna e Svezia hanno inviato una lettera alla Commissione europea in cui chiedono che l'Ue s'impegni per zero emissioni nette di gas serra entro il 2050 e riveda anche il target a breve termine con cui vuole tagliare le emissioni di almeno il 40% nel 2030. Si vuole così spingere Bruxelles verso obiettivi più ambiziosi nella sua strategia a lungo termine che sarà presentata il 28 novembre.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica