Venezuela: Maduro chiederà estradizioni a Usa e Colombia

CARACAS - Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha reso noto di voler presentare prove ai governi di Stati Uniti e Colombia per chiedere l'estradizione di persone che presumibilmente hanno partecipato ad un complotto per realizzare sabato scorso un attentato alla sua vita, scrive oggi il quotidiano El Universal di Caracas.

Ieri sera, in un discorso alla Nazione, Maduro ha assicurato che "è in corso una minuziosa raccolta di prove che dimostrano la partecipazione di persone residenti in Florida e in Colombia" al tentativo di assassinio ai suoi danni mediante l'uso di due droni carichi di esplosivo.

Il capo dello Stato venezuelano si è detto fra l'altro fiducioso del "positivo atteggiamento del presidente degli Usa, Donald Trump", di non permettere che all'interno del suo Paese "si preparino assassinii contro il presidente e contro un popolo".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1