Poliziotto spara nove volte contro un disabile sospettato di furto

USA

Richard Lee Richards, 61 anni, si trovava sulla sua sedia a rotelle elettrica nel parcheggio di un grande magazzino – Era sospettato di aver rubato una cassetta degli attrezzi in un negozio vicino

Poliziotto spara nove volte contro un disabile sospettato di furto
© Tucson Police Department

Poliziotto spara nove volte contro un disabile sospettato di furto

© Tucson Police Department

Poliziotti americani che sparano e uccidono. Di immagini simili ne abbiamo viste molte, ma quelle diffuse nelle ultime ore dalla polizia di Tucson vanno addirittura oltre. La vittima, infatti, si trova su una sedia a rotelle elettrica.

Richard Lee Richards, 61 anni, è stato ucciso con nove colpi. E l’agente di polizia della località in Arizona è stato licenziato. Richads si trovava sulla sua sedia a rotelle elettrica nel parcheggio di una grande magazzino. Le telecamere, riportano i media americani, hanno ripreso l’incidente «indifendibile».

«Sono momenti come questi che mettono alla prova la nostra determinazione nel cercare giustizia. Chiedo alla comunità di restare calma e paziente mentre indaghiamo», ha detto il sindaco di Tucson Regina Romero.

Secondo quanto riferito dal capo della polizia di Tucson, Chris Magnus, Richards era sospettato di aver rubato una cassetta degli attrezzi in un negozio vicino. Quando uno dei dipendenti gli ha chiesto lo scontrino ha estratto un coltello e poi si è diretto verso l’altro negozio, sulla soglia del quale è stato ucciso.

ATTENZIONE: IL VIDEO CONTIENE IMMAGINI MOLTO FORTI CHE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITÀ

© Tucson Police Department
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1