«Possiamo fermare l’epidemia»

coronavirus

Lo ha annunciato il direttore dell’Oms - «Il primo vaccino potrebbe essere pronto in 18 mesi» - È stato scelto anche un nuovo nome per il virus: Covid-19

«Possiamo fermare l’epidemia»
© Shutterstock

«Possiamo fermare l’epidemia»

© Shutterstock

(Aggiornato alle 16.54) - L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ritiene che vi sia una «possibilità realistica» di fermare il coronavirus. Lo ha sottolineato oggi in un briefing con la stampa a Ginevra.

«Se investiamo adesso, abbiamo una possibilità realistica di fermare questa epidemia», ha detto il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom. «Non dobbiamo consentire a questo virus di avere spazio», ha aggiunto, spiegando che non si può «sprecare l’opportunità».

Il vaccino

«Il primo vaccino per il Coronavirus potrebbe essere pronto in 18 mesi», ha spiegato Adhanom. «Dobbiamo perciò fare di tutto e usare le armi a nostra disposizione per combattere il virus», ha aggiunto.

Un nuovo nome per il virus: Covid-19

«Abbiamo un nome» per il coronavirus, è Covid-19. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Oms.

Il nome del virus, Covid-19, è la crasi di alcuni elementi che lo caratterizzano: corona, virus e disease (malattia), ha spiegato Adhanom, sottolineando inoltre che «non contiene alcuna indicazione geografica o riferimento animale o umano. È pronunciabile e serve perché rappresenta uno standard utilizzabile da tutti».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1