Quei caschi che arrivano dall’Italia e che eviterebbero l’intubazione

Sanità

In Svizzera i posti di terapia intensiva dotati di respiratore sono tra gli 800 e gli 850

 Quei caschi che arrivano dall’Italia e che eviterebbero l’intubazione
©Dimar.com

Quei caschi che arrivano dall’Italia e che eviterebbero l’intubazione

©Dimar.com

Tre aziende al mondo, di cui due a Modena, producono dispositivi che eviterebbero l’intubazione dei pazienti qualora i respiratori ospedalieri, anche in Ticino, non dovessero bastare. La cura dei pazienti più gravi affetti da coronavirus ha un imbuto preciso, un pericoloso snodo attraverso il quale necessariamente passare. Si tratta del numero dei dispositivi di respirazione assistita in dotazione agli ospedali delle aree più colpite: ausili tecnici che vengono utilizzati per contrastare le insufficienze respiratorie più gravi e subdole. Quanti sono i dispositivi in dotazione alla struttura sanitaria cantonale? A precisa domanda, nessuna risposta dall’EOC. Stando alla Società svizzera di medicina intensiva (SSMI), in tutto il Paese i posti di terapia intensiva sono tra i 950 e i 1.000, di...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    «Per favore, ufficiale, non mi spari»

    CASO FLOYD

    Il Daily Mail ha pubblicato in esclusiva le drammatiche immagini delle bodycam di due dei tre agenti accusati dell’uccisione di George Floyd - Le suppliche dell’uomo che non riesce a respirare e invoca sua madre

  • 2

    «I patrioti indossano la mascherina»

    stati uniti

    È il titolo di una e-mail a firma Donald Trump inviata ai suoi fan - Nel testo il presidente americano invita a indossarla contro la pandemia

  • 3
  • 4

    Il re Juan Carlos lascia la Spagna

    l’annuncio

    Dopo le inchieste giudiziarie che lo hanno visto indagato per presunta evasione fiscale, il re emerito lascerà palazzo della Zarzuela per trasferirsi all’estero

  • 5

    Trump indagato per frode bancaria

    stati uniti

    La procura di Manhattan ha depositato nuovi atti per sollecitare il presidente americano a consegnare le dichiarazioni fiscali personali e aziendali degli ultimi 8 anni

  • 1
  • 1