Ratzinger toglie la firma dal libro delle polemiche

vaticano

Il Papa emerito sapeva della pubblicazione dell’opera del cardinale ma non aveva autorizzato la doppia firma

Ratzinger toglie la firma dal libro delle polemiche
© VATICAN POOL/ANSA/DEF

Ratzinger toglie la firma dal libro delle polemiche

© VATICAN POOL/ANSA/DEF

«Posso confermare che questa mattina su indicazione del Papa emerito ho chiesto al cardinale Robert Sarah di contattare gli editori del libro pregandoli di togliere il nome di Benedetto XVI come coautore del libro stesso e di togliere anche la sua firma dall’introduzione e dalle conclusioni». Lo afferma all’agenzia di stampa italiana Ansa monsignor Gorge Gaenswein.

«Il Papa emerito sapeva che il cardinale stava preparando un libro e aveva inviato un suo testo sul sacerdozio autorizzandolo a farne l’uso che voleva. Ma non aveva approvato alcun progetto per un libro a doppia firma né aveva visto e autorizzato la copertina. Si è trattato di un malinteso senza mettere in dubbio la buona fede del cardinale Sarah. Il testo che Benedetto ha mandato al cardinale è un testo suo che rimane e lui l’autore e non degli altri testi», ha aggiunto Gaenswein.

In risposta il Cardinale Sarah si è difeso pubblicando su Twitter la sua corrispondenza con Benedetto XVI. Il malinteso si sarebbe risolto, secondo un tweet di Sarah: il libro avrà solo la firma del cardinale e il contributo del pontefice, mentre il testo rimarrà invariato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1