Ricercatori russi testano un vaccino su se stessi

Coronavirus

Per il direttore del Centro di ricerca Nazionale di Epidemiologia e Microbiologia non si segnalano effetti negativi ed è stata rilevata l’immunità

Ricercatori russi testano un vaccino su se stessi
© AP Photo/Wilfredo Lee

Ricercatori russi testano un vaccino su se stessi

© AP Photo/Wilfredo Lee

Gli specialisti del Centro di ricerca Nazionale di Epidemiologia e Microbiologia Nikolai Gamaleya del ministero della Salute russo hanno testato «su se stessi» e «con successo» un vaccino per il nuovo coronavirus. Lo ha detto a Interfax il direttore del centro, Alexander Gintsburg. Quest’ultimo ha sottolineato come «non siano stati rilevati effetti negativi». «È stata rilevata l’immunità, tutti sono sani e salvi e felici», ha detto. Gintsburg non ha rivelato il numero di persone che si sono fatti l’iniezione del vaccino dicendo solo che si trattava di «un’ampia gamma di dipendenti del centro: sviluppatori, organizzatori di prove precliniche e specialisti di prodotto». La decisione, ha poi spiegato, non è nata «tanto per testare la validità del vaccino, quanto piuttosto dalla volontà di proteggersi per poter lavorare su questo progetto in tempo di pandemia. Di conseguenza, tutti coloro che lavorano su questo sviluppo sono protetti».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2
  • 3

    Francia, oltre 1 milione di attivazioni dell’app StopCovid

    coronavirus

    Il sottosegretario al Digitale Cédric O ha spiegato che l’applicazione è «particolarmente utile» per coloro che prendono i trasporti pubblici e vanno nei bar o nei ristoranti - L’allerta si attiva se gli smartphone delle due persone si incrociano tramite bluetooth a meno di un metro e per più di 15 minuti

  • 4
  • 5

    «I recenti omicidi in America sono dei veri e propri linciaggi»

    La denuncia

    ll relatore speciale dell’ONU sulla tortura, lo zurighese Nils Melzer, chiede agli Stati Uniti di indagare in modo indipendente sull’uso eccessivo della forza da parte della polizia contro gli afroamericani - Gli esperti denunciano una retorica del governo statunitense che incita alla violenza

  • 1
  • 1