Scudetto Inter: breve carica della Polizia dopo lancio bottiglie

Italia

Un gruppo di persone ha attaccato le forze dell’ordine in largo Cairoli a Milano

Scudetto Inter: breve carica della Polizia dopo lancio bottiglie
© AP/Luca Bruno

Scudetto Inter: breve carica della Polizia dopo lancio bottiglie

© AP/Luca Bruno

Un gruppo di persone scese in strada ieri sera a Milano per festeggiare lo scudetto dell’Inter ha attaccato la polizia italiana con un fitto lancio di bottiglie in largo Cairoli. Gli agenti hanno risposto con una breve carica di alleggerimento che non ha provocato feriti. E’ quanto ha comunicato la Questura.

Gli incidenti sono avvenuti poco prima delle 22.00, in prossimità dell’inizio del coprifuoco. La Divisione investigazioni generali e operazioni speciali (Digos) ha identificato 20 persone per la violazione delle normative anti Covid.

La Polizia è intervenuta anche in piazza Duomo per interrompere la festa e gli assembramenti per la vittoria nero-azzurra allo scattare del coprifuoco. Alle 22.00 c’erano ancora centinaia di tifosi per festeggiare lo scudetto dell’Inter. Non c’è stato comunque nessun problema di ordine pubblico dato che, nel momento in cui gli agenti sono entrati in piazza, i tifosi si sono spontaneamente allontanati.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1